Alla CI di Verteneglio l’attivita entra nel vivo

Domani, 10 ottobre, l’incontro con le nuove leve del coro di voci bianche

La sede della CI di Verteneglio

Si svolgerà domani, 10 ottobre, con inizio alle ore 10,30, il primo incontro con i bambini che desiderano entrare a far parte del coro di voci bianche della Comunità degli Italiani di Verteneglio, sotto la direzione della Maestra Dionea Sirotić. Un appuntamento molto atteso dai più piccini. Lo si deduce dal costante aumento dei piccoli membri. Il coro, composto da una ventina di voci miste, è noto per le sue esibizioni vivaci e originali, che trovano sempre un grande apprezzamento di pubblico. Sarà questo il primo incontro negli ambienti del sodalizio, al quale parteciperanno pure i genitori, per stabilire i giorni di prova in base agli impegni e alle possibilità dei partecipanti.

 

Tanta musica
Riprese da poco pure le altre attività presso il sodalizio di Verteneglio. Il lunedì è riservato alle lezioni di violino del Centro studi di musica classica dell’UI “Luigi Dallapiccola”, sezione di Verteneglio “Mauro Masoni”, con la Maestra Nataša Goranović, e a quelle di pianoforte e solfeggio con il Maestro Andrea Furlan, già allievo del Csmc. Gli incontri del Csmc continuano il giovedì con le lezioni di pianoforte con la Maestra Andrea Viljanac e il sabato con le lezioni di chitarra assieme al Maestro Domagoj Terzić.
Nell’ambito del Csmc, quest’anno il sodalizio propone una nuova attività per i più piccini, ossia il corso di musica propedeutica, diretto dalla Maestra Dionea Sirotić, che inizierà la settimana prossima in base agli accordi presi con i genitori degli interessati. Il corso, che avvicina i bambini alla musica tramite il gioco, consente loro di esprimersi liberamente con il canto, il movimento del corpo e l’uso di strumenti; un approccio al mondo dei suoni divertente e istintivo, che stimola la curiosità e l’immaginazione dei bambini in un ambiente di lavoro sereno, che contribuisce alla loro crescita emotiva e artistica.
Le giovani e talentuose “Ad Libitum”, si ritrovano il mercoledì e il sabato, con l’obiettivo di proporre un repertorio sempre più ricco e impegnativo. Attualmente, il gruppo vocale tutto al femminile, formato da Ines Selar, Alice Tončić, Dionea Sirotić, Elisa Starčević, Petra Grace Zoppolato, Giulia Dussich, Chiara Bonetti e Lora Pavletić, che lo dirige da quattro anni, sta registrando il suo primo CD, compilation musicale attesa da numerosi sostenitori del gruppo.
Il coro misto, diretto dal Maestro Dario Bassanese, quest’anno ha invece rinunciato a un giorno di prove. Vista la totale mancanza di uscite, i coristi assieme al dirigente hanno deciso infatti di ritrovarsi soltanto una volta alla settimana, fino al rientro dell’emergenza sanitaria.

Elena Barnabà

Corsi di lingue
Il sodalizio presta grande attenzione pure alla divulgazione della lingua italiana, in quanto ogni mercoledì, nelle ore pomeridiane, ha luogo un corso di lingua italiana per i bambini che frequentano la sezione croata dell’asilo d’infanzia. In calendario pure corsi gratuiti di inglese, tedesco e spagnolo, proposti dalle volontarie dell’Agenzia della democrazia locale di Verteneglio.
Il gruppo artistico, invece, considerato lo scarseggiare di occasioni per presentare i propri lavori, ma anche l’età delicata delle attiviste, ha deciso di prendersi una pausa fino a un netto miglioramento della situazione epidemiologica. Prossimamente inizieranno pure le prove del gruppo di filodrammatica, diretto da Jessica Acquavita. Per iscrizioni e ulteriori informazioni si può contattare la segretaria, nonchè presidente della Giunta esecutiva del sodalizio, Elena Barnabà, al numero di cellulare 091 543 0723.

Il coro di voci bianche a una delle ultime esibizioni
Il gruppo vocale femminile “Ad Libitum”

Facebook Commenti