Alla CI di Castelvenere l’attività è in fermento

Tra le novità, le consultazioni logopediche e la neoinaugurata biblioteca del sodalizio

Il gruppo vocale “Castrum Veneris”

Dopo diverse disposizioni e decisioni legate al rispetto delle misure epidemiologiche, alla Comunità degli Italiani di Castelvenere l’organizzazione di numerose attività non si ferma.

La filodrammatica

Alcune novità
“La grande novità di quest’anno sono le consultazioni logopediche, per la prevenzione e la cura delle problematiche legate al linguaggio, alla comunicazione, alla voce e alla deglutizione”, rileva la presidente del sodalizio, Tamara Tomasich, spiegando che le sedute saranno svolte dalla dottoressa e logopedista Roberta Rihter, che aiuterà gli interessati ad alleviare difficoltà nella lettura, nella scrittura, nella pronuncia di alcuni suoni, oppure a correggere l’inversione di alcune sillabe.
Una seconda novità riguarda la neoinaugurata biblioteca del sodalizio, affidata a Loris Krastić, che accoglie i lettori ogni mercoledì dalle ore 18 alle 20, orario nel quale i soci hanno a disposizione pure PC e wi-fi. Lo stesso giorno e nello stesso orario aperto pure il servizio della segreteria per varie informazioni o il rilascio di attestati. A ricevere i soci o sostenitori è la segretaria Roberta Rihter.
Il già noto gruppo vocale maschile “Castrum Veneris” ha invece in calendario due giorni di prova settimanali: sotto la dirigenza del Maestro Teo Biloslavo si riunisce ogni lunedì e mercoledì dalle ore 19,30 alle 21,30. Aperto inoltre a tutte le età il gruppo di filodrammatica, che non manca mai di stupire e divertire il pubblico con disinvolte novità. Guidato dal giovane ed eclettico Matej Novak, il gruppo si ritrova ogni lunedì dalle ore 19 alle 20, sempre presso il sodalizio.

Tamara Tomasich

Spazio ai più piccoli
Continua pure il corso di ballo moderno, che da anni è egregiamente guidato da Donatella Krastić e che quest’anno è stato ramificato in tre sezioni. I più piccolini, ossia i bambini dai 4 ai 6 anni, si ritrovano ogni secondo venerdì dalle ore 17 alle 18. Ad alternarsi negli altri due venerdì, nello stesso orario, sono invece le bambine dai 7 ai 9 anni e il gruppo composto dalle ragazzine dai 10 ai 14 anni.
Ancora aperte le iscrizioni per il gruppo sportivo riservato ai bambini dai 3 ai 6 anni, che sarà diretto da Suzana Rabrenović, già alla guida del corso di aerobica, che visto il grande interesse, quest’anno è suddiviso in tre gruppi.

Il gruppo di ballo moderno

Corso base d’informatica
“Per gli adulti e la terza età, Michela Altin svolgerà un corso base d’informatica, dove si potrà apprendere l’uso dei social, della posta elettronica e varie altre funzioni spesso necessarie nello stile di vita odierno, ma che forse molti non hanno la possibilità di conoscere”, ha concluso TamaraTomasich.
Per ulteriori informazioni, iscrizioni o domande, si può contattare la presidente della CI al numero di cellulare 091 5246 909, inviare un’e-mail all’indirizzo di posta elettronica [email protected], oppure inviare un messaggio tramite la pagina Facebook della Comunità degli Italiani di Castelvenere.

Facebook Commenti