Albona. Presentato un video dedicato al dialetto zacavo

0
Albona. Presentato un video dedicato al dialetto zacavo
Alcune riprese sono state realizzate a Dubrova

Con un sostegno del Ministero della Cultura e dei Media della Repubblica di Croazia, la Città di Albona ha realizzato un breve filmato dedicato al dialetto ciacavo albonese, ovvero allo zacavo. L’opera, intitolata “Naše najlepce CA” (Il nostro bellissimo ZA) è ora disponibile all’indirizzo https://vimeo.com/655259287/f42b1b6589.

 

Secondo quanto confermato nei giorni scorsi in un comunicato stampa della Città, il lavoro è destinato, tra l’altro, a tutti coloro che vengono a contatto con lo zacavo per la prima volta o non ne sanno molto. “È una finestra verso lo studio della parlata albonese. Il film è anche intergenerazionale in quanto vi parlano i più piccoli, così come anche i più grandi, tra i quali letterati, poeti e musicisti che creano opere in zacavo. Il lavoro parla dell’onnipresenza del dialetto nella vita di tutti i giorni dei cittadini dell’Albonese ancor oggi, nel 21.esimo secolo, quando risulta essere una delle meglio conservate parlate nella Repubblica di Croazia”, si legge nel comunicato cittadino.

Il film è stato prodotto dal pluripremiato studio albonese “Level 52”, in base allo scenario di Toni Juričić. Nell’opera è stata utilizzata la musica dell’album “Kanat od mora” (Canto del mare) della cantautrice albonese Elis Lovrić, ambasciatrice dello zacavo, la maggior parte delle cui poesie e canzoni è scritta nello stesso dialetto. Ha collaborato al progetto la professoressa Ivana Nežić.

S'informano i gentili lettori che tenuto conto delle disposizioni dell'articolo 94 della Legge sui media elettronici approvata dal Sabor croato (G.U./N.N. 111/21) viene temporaneamente sospesa la possibilità di commentare gli articoli pubblicati sul portale e sui profili sociali La Voce.hr.

No posts to display