Albona. Con la città polacca di Zabrze sancita una nuova collaborazione

0
Albona. Con la città polacca di Zabrze sancita una nuova collaborazione
Nel sottosuolo di Zabrze. Foto: www.labin.hr

Una delegazione albonese si trova da giovedì nella città polacca di Zabrze, che ospita in questi giorni una Fiera internazionale del turismo e del patrimonio industriale. Albona e la sua Pro loco sono stati scelti dall’ufficio polacco dell’Ente turistico nazionale come rappresentanti della Croazia dell’evento. Nella stessa occasione il sindaco albonese Valter Glavičić ha firmato un accordo di collaborazione con Małgorzata Mańka-Szulik, sindaco della Città ospitante, realtà con la quale Albona porterà avanti progetti europei legati alla valorizzazione del patrimonio minerario, simili a quelli realizzati con Rybnik, città amica di Albona da diversi anni.

Glavičić presenta Albona.
Foto: www.labin.hr

“Con la firma di quest’accordo continua a espandersi la nostra cerchia delle Città con un passato simile al nostro e proseguiamo con il lavoro di sviluppo di progetti relativi al patrimonio minerario e di adattamento delle ex gallerie minerarie a un’importante attrazione turistica”, ha dichiarato nell’occasione il sindaco Glavičić, secondo il quale, a Zabrze, che ha trasformato una parte del suo ricco patrimonio minerario e del sottosuolo in una meta turistica, sono evidenti i vantaggi di simili iniziative. Come si legge nel comunicato stampa rilasciato dopo la cerimonia di sottoscrizione del documento nel Teatro cittadino, le due realtà intendono collaborare a progetti congiunti, che avranno come obiettivo la valorizzazione del rispettivo lascito industriale e che potranno essere candidati ai fondi dell’Unione europea.

Valter Glavičić e Małgorzata Mańka-Szulik.
Foto: www.labin.hr

Glavičić ha detto che la formalizzazione della collaborazione con la Città polacca, che fa parte della Regione della Slesia e in cui vivono circa 190mila persone, conferma la grande amicizia tra Albona e alcune delle Città polacche. “Questa cooperazione segnerà, senza dubbio, il nostro futuro nel migliore dei modi”, ha dichiarato Glavičić, dicendosi molto soddisfatto delle reazioni dei partecipanti alla conferenza sul tema del turismo dopo la pandemia, tenutasi nell’ambito della Fiera organizzata a Zabrze e nel corso della quale egli ha presentato Albona e le attività con cui dovrebbe proseguire il programma di valorizzazione degli impianti e delle gallerie sotterranee dell’ex miniera. A suo avviso, partecipare alla manifestazione è stato molto importante per Albona: ora persone provenienti da diverse parti dell’Europa dispongono di maggiori informazioni su Albona, di cui si sono dimostrate entusiaste.

Oltre ai rappresentanti della Città e dell’Ente turistico di Albona, fanno parte della delegazione pure alcuni produttori di vino e olio extravergine d’oliva locali, la presentazione dei cui prodotti era prevista per ieri e oggi. A presentarsi è stata pure la cantautrice Elis Lovrić, che nell’ambito della cerimonia della firma dell’accordo ha cantato anche in polacco.

L’esibizione di Elis Lovrić.
Foto: www.labin.hr

S'informano i gentili lettori che tenuto conto delle disposizioni dell'articolo 94 della Legge sui media elettronici approvata dal Sabor croato (G.U./N.N. 111/21) viene temporaneamente sospesa la possibilità di commentare gli articoli pubblicati sul portale e sui profili sociali La Voce.hr.

No posts to display