Albona. Al via i corsi per badanti

0
Albona. Al via i corsi per badanti
Daniela Mohorović

È iniziato uno dei due corsi di formazione rivolti ai connazionali che la Comunità degli Italiani “Giuseppina Martinuzzi” porterà a termine in collaborazione con l’Università popolare aperta di Albona e con l’Università aperta “Diopter” di Pola, grazie all’importo di 42mila kune stanziato a questo proposito dall’Unione Italiana. Secondo quanto ci ha confermato Daniela Mohorović, presidente del sodalizio albonese, sono già in corso le lezioni teoriche del programma per badanti, che si svolgono in italiano e in croato negli spazi dell’Upa di Albona, mentre nei prossimi giorni dovrebbero cominciare pure quelle del programma per l’abilitazione alla guida e all’uso di trattori ed escavatori.

 

A frequentare il primo corso sono cinque persone, le quali, che dopo sei settimane di lezioni teoriche, svolgeranno 300 ore di pratica nelle istituzioni sanitarie e sociali che hanno un contratto di collaborazione con l’Upa di Albona. L’altro programma d’abilitazione, che sarò realizzato con la “Diopter”, sarà più breve. “Con i corsi abbiamo voluto dare ai nostri connazionali la possibilità d’acquisire conoscenze e abilità aggiuntive per diventare più competitivi sul mercato del lavoro”, ha dichiarato la Mohorović.

La presidente della CI di Albona ha inoltre confermato che i due corsi in parola sono soltanto l’inizio di una serie di programmi d’educazione che la CI vorrebbe realizzare, invitando i connazionali a comunicare le proprie preferenze ed esigenze.

S'informano i gentili lettori che tenuto conto delle disposizioni dell'articolo 94 della Legge sui media elettronici approvata dal Sabor croato (G.U./N.N. 111/21) viene temporaneamente sospesa la possibilità di commentare gli articoli pubblicati sul portale e sui profili sociali La Voce.hr.

No posts to display