A Ratto di Spada, bocciofila a nuovo

Sono stati inaugurati i rinnovati spazi sociali del Club di bocce “Špadići”, situati presso il campo di gioco di Ratto di Spada. L’idea di rinnovare gli spazi è maturata la scorsa estate, quando, mentre i mariti giocavano, le mogli socializzavano, dandosi all’arte figurativa. Alcune di loro hanno donato dei quadri per abbellire gli spazi. Alla sede in mattoni, rinfrescata, sono stati aggiunti altri spazi, in alluminio. I lavori, compreso l’arredo del paesaggio, sono costati intorno alle 100mila kune, previste nel Bilancio municipale.

 

Gli intervenuti, prevalentemente abitanti nelle vicinanze e giocatori di bocce, sono stati salutati dalla connazionale Michela Bravar Kovačić, presidente del Comitato locale di Maio Grando, cui l’area fa riferimento. “Abbiamo inaugurato questi spazi per socializzare e gioire assieme e ringrazio il sindaco, Loris Peršurić, la vicesindaco connazionale, Nadia Štifanić Dobrilović e i loro collaboratori per aver favorito tutto questo.”

Il taglio del nastro

Loris Peršurić ha colto con piacere l’invito a inaugurare questa sede, importante per la comunità d’abitato locale. “Spesso inauguriamo progetti più consistenti, ma anche simili iniziative hanno la loro importanza. Nel nostro territorio ci sono diversi spazi sociali, realizzati al fine di favorire la socializzazione. Sono convinto che sarà così anche qui”, ha detto.

Loris Peršurić e Michela Bravar Kovačić hanno ufficializzato la cosa tagliando il nastro, con il sostegno di alcuni bambini. È seguito quindi un breve momento di socializzazione, nel rispetto delle normative prevenienti la diffusione del coronavirus. Gli spazi saranno sfruttati anche dal Comitato locale di Maio Grando.

Facebook Commenti