Volontariato durante la pandemia

Foto: GORAN ŽIKOVIĆ

Assegnati i premi “Volontario dell’anno 2020”. Nel 1985 venne istituita la Giornata internazionale dei volontari. Oggi il volontariato sta crescendo anche in relazione all’emergenza sanitaria e il 5 dicembre si ripropone come il momento per esprimere riconoscenza a chi mette a disposizione il proprio tempo libero. A livello cittadino il premio viene assegnato dall’Associazione Smart, in collaborazione con Città e Regione. I premi sono stati consegnati, virtualmente, dal vicesindaco Nikola Ivaniš e da Petar Mamula, vicepresidente della Regione. C’è un piccolo esercito in ogni fibra del tessuto sociale all’opera tutti i giorni, un indicatore della sensibilità e del livello di sviluppo raggiunto nel segmento della società civile.

Facebook Commenti