Uno spettacolo di luci per la magia dell’Avvento

Željko Jerneić

Sono ormai trascorsi 11 mesi dall’inizio del 2018. Il tempo passa veloce, che si voglia o meno Natale è alle porte. Tra dieci giorni verranno accese le luminarie che abbelliranno il centro di Fiume e le vie circostanti, dando così il via all’Avvento, il periodo più magico dell’anno. Infatti, le luci verranno accese il 1º dicembre nelle ore serali e per l’occasione è previsto pure un ricco programma artistico-culturale.

Allo scopo di rivitalizzare e rendere visualmente riconoscibile il centro città, l’Ente per il turismo di Fiume ha deciso di acquistare delle nuove luminarie. Verranno poste in piazza della Risoluzione, che verrà addobbata per la prima volta, nonché da piazza Jelačić, lungo via Ante Starčević, attraverso il Corso e fino a piazza Adria. Le nuove decorazioni, per complessivi 7.458 metri di lunghezza, saranno in 20 motivi diversi. Di queste, 2mila metri di luci verranno sistemati solo in piazza della Risoluzione. L’importo dell’investimento ammonta a circa 530mila kune.
Le luminarie usate finora verranno in parte distribuite per decorare lo spazio attorno al palaghiaccio, in molo Carolina, mentre nel 2019 verranno usate per abbellire anche altre strade.
Quest’anno, oltre alle vie del centro, verranno decorate anche diverse zone dei 13 Comitati di quartiere, nonché le facciate in Corso (numero civico 16), piazza Tito 3, della Biblioteca civica, del TNC Ivan de Zajc, le chiese in centro e la zona attorno all’ospedale psichiatrico di Lopača.
Davanti al palazzo municipale verrà posto il grande abete sul quale, oltre alle decorazioni classiche, verranno poste anche le ormai tradizionali “palline augurali”, che fanno parte del progetto umanitario “Una Fiume di auguri”.

Il Castello sempre più sfavillante

Dopo il grande successo dello scorso anno, anche per le festività che sono alle porte verrà organizzato l’Avvento a Tersatto. Da ricordare che il programma era stato presentato addirittura a Francoforte alla più grande Fiera internazionale di decorazioni natalizie. Motivo per il quale gli organizzatori hanno deciso quest’anno di presentare decorazioni ancora più sfarzose, puntando in particolare sul ricco passato di Fiume. E se lo scorso anno a fare da cornice all’entrata nel Castello c’era la sfera natalizia più grande in Croazia, alta più di 5 metri, questa volta verrà riprodotta una corona votiva alta pure cinque metri, che è destinata a diventare l’installazione luminosa più grande d’Europa, che supererà addirittura le dimensioni della famosa corona di Varsavia che si trova sulla scultura di Gesù Cristo. Si tratta della replica della corona votiva tempestata di moretti fiumani, esposta nel Museo di Marineria e storia del Litorale croato.
Ricorderemo che a visitare il Castello lo scorso anno erano state oltre 60mila persone, che hanno potuto ammirare 11 chilometri di luminarie, un mantello scintillante di 100 metri quadrati che copriva il Castello e un presepe con più di 300 elementi costruiti a Roma. Un’altra novità che riguarda la zona di Tersatto, è la pista di ghiaccio, di 200 metri quadrati, che dal 2 dicembre accoglierà piccoli e grandi pattinatori. Questa si troverà nelle immediate vicinanze del Castello, ovvero nel cuore del parco Nugent dal quale si può ammirare una vista meravigliosa su tutto il Quarnero.

Premi per le decorazioni

L’Ente per il turismo di Kostrena ha deciso, per la prima volta, di bandire un concorso al quale possono partecipare tutti gli abitanti del luogo che amano decorare le proprie case e giardini. Intitolato “La più bella fiaba natalizia”, il progetto ha come scopo dare un’aria festiva a tutta la zona. Visto che tantissimi abitanti hanno l’abitudine di abbellire le facciate, i tetti e i giardini con luminarie e decorazioni varie, l’Ente per il turismo locale ha deciso di premiare la casa più bella. Il concorso prenderà il via sabato 1º dicembre e rimarrà aperto fino al 10, dopo di che una commissione sceglierà i vincitori. Tutti gli interessati possono contattare l’Ente al numero 289-207 o via mail scrivendo allì’indirizzo [email protected]

S'informano i gentili lettori che tenuto conto delle disposizioni dell'articolo 94 della Legge sui media elettronici approvata dal Sabor croato (G.U./N.N. 111/21) viene temporaneamente sospesa la possibilità di commentare gli articoli pubblicati sul portale e sui profili sociali La Voce.hr.