Un Asilo più accogliente per Fido

Al via i lavori nella struttura per cani di Viškovo. Grazie alle donazioni dei cittadini verranno rinnovati sette box, costruito un reparto di isolamento e un pozzo di drenaggio per l’acqua piovana

Il pozzo di drenaggio nel cortile centrale

Hanno preso finalmente il via i lavori di rinnovo dell’asilo per cani abbandonati che si trova tra Castua e Viškovo e che opera in seno all’Associazione per la tutela degli animali di Fiume. Un canile che accoglie un centinaio di animali provenienti da quasi tutta la Regione litoraneo-montana e che purtroppo versa in pessime condizioni. Tanti i volontari che vi lavorano e che dedicano il loro prezioso tempo agli amici a quattro zampe, i quali almeno per qualche ora possono godere dell’affetto di persone che li amano veramente.
Tempo fa il canile aveva lanciato un appello a tal proposito specificando che i mezzi raccolti sarebbero stati utilizzati per urgenti lavori di riparazione, ossia per il rinnovo dei box che ospitano i cani, per la costruzione di un reparto di isolamento degli animali malati e per la realizzazione di un sistema di drenaggio per evitare accumuli di acqua durante le giornate piovose. Pronta la reazione da parte dei cittadini sia della nostra Regione che di altre parti della Croazia, grazie alla quale ora è possibile procedere con i lavori. È stato così già ordinato il materiale per il rinnovo di sette box, nonché per la costruzione del reparto di isolamento, ed è stato costruito il pozzo di drenaggio con il quale verranno evitati allagamenti nel cortile centrale. Inoltre, verranno effettuati anche degli interventi davanti alle gabbie per evitare l’accumulo di fango, che faciliterà il lavoro dei volontari durante la pulizia dei box. I responsabili dell’Associazione ringraziano di cuore tutti quelli che hanno aderito all’azione grazie alla quale la vita di questi animali, che purtroppo sono abbandonati al loro destino, ora sarà almeno un po’ più dignitosa.

Facebook Commenti