Turisti, anche 3 italiani, multati nel Quarnero: coi motoscafi troppo vicini alla costa

0
Turisti, anche 3 italiani, multati nel Quarnero: coi motoscafi troppo vicini alla costa
Una motovedetta della Polizia marittima croata

Durante lo scorso fine settimana, la polizia marittima ha colto in flagranza di reato 12 cittadini stranieri nelle acque prospicienti le isole di Veglia (Krk), Lussino (Lošinj) e Arbe (Rab), rei di aver violato la Legge sul traffico in mare, passando con le loro imbarcazioni a una distanza inferiore ai 300 metri dalla costa (cosa che è vietata), e li ha conseguentemente multati. Gli agenti della polizia di mare hanno così multato sei cittadini tedeschi, tre cittadini italiani, un cittadino austriaco e uno sloveno .

S'informano i gentili lettori che tenuto conto delle disposizioni dell'articolo 94 della Legge sui media elettronici approvata dal Sabor croato (G.U./N.N. 111/21) viene temporaneamente sospesa la possibilità di commentare gli articoli pubblicati sul portale e sui profili sociali La Voce.hr.

No posts to display