Traffico in tilt a Fiume. Code e caos (foto)

Com’era ampiamente prevedibile, la chiusura di via Krešimir ha paralizzato la circolazione in città. Nel corso della giornata di ieri si sono verificati anche alcuni incidenti stradali. Considerato il weekend, la situazione dovrebbe leggermente migliorare

Incolonnamenti in centro città

Traffico paralizzato ieri mattina in città a causa della chiusura di via Krešimir, resasi necessaria per la posa dell’ultimo strato di asfalto. Dopo quasi un anno e mezzo, lunedì la strada dovrebbe venire riaperta alla circolazione. Oltre a via Krešimir, è chiusa pure via Manzoni, mentre le vie Cambieri e Nikola Tesla sono parzialmente percorribili per permettere l’accesso al Centro clinico-ospedaliero dalle vie Vukovar e Viktor Car Emin.
Gli incolonnamenti sono stati chilometrici un po’ dappertutto, ma soprattutto a Torretta e nelle vie Čandek e Vukovar, l’unica viabile utile per raggiungere il centro città. Con il passare delle ore la situazione si è normalizzata, anche se nel corso di tutta la giornata ai conducenti è servita una buona dose di pazienza per arrivare a destinazione. I vigili urbani e la Polstrada hanno cercato di facilitare il flusso, ma con scarsi risultati. La situazione si ripeterà anche oggi e domani, ma considerato che si tratta del fine settimana, il traffico dovrebbe essere meno intenso. Il consiglio è quello di usare la tangenziale il più possibile, evitando si scendere in città e soprattutto non con l’automobile.

Lunghe code in via Fiorello la Guardia

Di contro invece, via Adamić e la Riva erano completamente deserte, in quanto il traffico è stato deviato nelle viabili a nord della città.
Un problema a parte riguarda poi i fruitori del trasporto pubblico. Gli autobus transitano esclusivamente nel corridoio settentrionale. Non potendo avere la precedenza in queste condizioni, gli utenti hanno dovuto attendere anche un’ora prima di salire sui mezzi, indipendentemente dalla linea e poi perderne un’altra per arrivare a destinazione. Oggi e domani anche in questo segmento la situazione dovrebbe migliorare. In questi giorni l’ideale è fare una passeggiata fino in centro, perché si perde meno tempo. Inutile pure usare il servizio taxi. La speranza è che, a partire da lunedì, tutto questo diventerà soltanto un brutto ricordo.

L’incidente all’incrocio tra le vie Zvonimir e Rikard Benčić

Il caos nel traffico, condito da una buona dose di nervosismo tra conducenti e non solo, è stato molto probabilmente la causa di alcuni incidenti stradali, tra cui uno verificatosi all’altezza del palazzo stampa, e più precisamente all’incrocio tra le vie Re Zvonimir e Rikard Benčić, dove si sono scontrate due auto, una Toyota Hillux e una Mazda 6. Entrambi i conducenti sono rimasti illesi, mentre la donna che stava seduta a fianco del guidatore della Mazda è rimasta ferita ed è stata trasportata all’ospedale.

La Riva deserta
Via Adamich senza automobili

Facebook Commenti