Štimac, perché funzioni anche in lingua italiana

Il programma di Davor Štimac, candidato sindaco di Fiume, è disponibile anche in italiano nella Comunità degli Italiani. Štimac è stato accolto da Sandro Vrancich e Berislav Matijević, che sono stati inseriti nella lista civica presentata dal candidato sindaco per il Consiglio cittadino, nella sede del sodalizio dalla presidente Melita Sciucca e dal presidente dell’Assemblea della CI, Moreno Vrancich. Gli esponenti fiumani della CNI avevano già manifestato il proprio sostegno personale a Davor Štimac attraverso l’associazione GPS (acronimo di Cittadini anzitutto). Dai social, la presidente Sciucca saluta l’iniziativa: “Sono felice che il dottor Štimac sia venuto a farci visita, così come ha fatto con le altre minoranze, però a noi ha portato questo regalo speciale, il suo programma tradotto in italiano. Ci sono anche altri partiti a livello locale che promuovono ciò che per noi è importante, però siamo contenti che vi sia anche una lista come questa che riconosce la rilevanza della Comunità Nazionale Italiana a Fiume”. “Per una Fiume migliore, perché funzioni”, è il motto con cui Štimac ha presentato il suo programma alla CI: “È identico a quello in croato e siamo contenti di poterlo consegnare a voi e fieri di presentare il nostro candidato Sandro Vrancich”.

Facebook Commenti