Scuole elementari iscrizioni in corso

Quest’anno sottostanno all’obbligo i bambini nati tra il 1º aprile 2014 e il 31 marzo 2015

Rimarranno aperte ancora fino a venerdì, 29 gennaio, le notifiche per l’iscrizione alle prime classi delle scuole elementari per l’anno scolastico 2021/2022. Per i genitori dei futuri scolaretti non rimane quindi più tanto tempo. Ricorderemo che quest’anno sottostanno all’obbligo scolastico i bambini nati tra il 1º aprile 2014 e il 31 marzo 2015, come pure tutti coloro a cui lo scorso anno era stata prorogata l’iscrizione. Le notifiche verranno effettuate per posta elettronica o per telefono, causa la situazione epidemiologica, nella scuola più vicina al luogo di residenza, eccezion fatta per le quattro elementari con lingua d’insegnamento italiana e per quella di Waldorf, per le quali non è posto alcun limite. Le notifiche dovranno contenere il nome e cognome del bambino, il codice OIB, l’indirizzo, la mail di entrambi i genitori o i numeri di telefono. Se il bambino presenta difficoltà nello sviluppo, questo dovrà venir segnalato al momento della notifica. I genitori che vogliono iscrivere anticipatamente a scuola i loro figli, ossia i bambini nati tra il 1º aprile e il 31 dicembre 2015, potranno inoltrare la richiesta all’Ufficio regionale dell’amministrazione statale entro il 31 marzo allegando il certificato di nascita, la fotocopia della carta d’identità del genitore/tutore e il parere dell’asilo, nel caso in cui il bambino lo abbia frequentato.

 

Il periodo di verifica di idoneità psicofisica dei futuri alunni, inizierà invece il 31 marzo e durerà fino al 15 giugno. Per i bambini con problemi nello sviluppo già precedentemente accertati, il periodo di verifica di idoneità psicofisica si svolgerà dal 15 febbraio al 15 aprile. Nel caso in cui l’iscrizione del bambino fosse stata già rimandata per un qualsiasi motivo, sarà necessario presentare una certificazione a conferma di tale decisione entro il 30 maggio.

Facebook Commenti