Ricordato il 76.esimo anniversario della tragedia di Lipa

I partecipanti alla cerimonia svoltasi oggi a Lipa

È stato ricordato oggi il 76.esimo anniversario della tragedia di Lipa, il villaggio alle spalle di Fiume completamente distrutto dalle forze nazifasciste che diedero fuoco a tutti i 266 abitanti mentre altri tre vennero fucilati. Una delegazione della Regione litoraneo-montana, guidata dallo zupano Zlatko Komadina ha deposto corone di fiori in ricordo delle vittime di quel 30 aprile del 1944. A rendere omaggio ai caduti anche una rappresentanza del Comune di Mattuglie, dell’Associazione degli antifascisti della Liburnia e del comune di Lipa dove attualmente vivono 125 abitanti.

Facebook Commenti