Regione litoraneo-montana: 7 decessi per Covid

Uno dei reparti Covid del Cco di Fiume sugli schermi del centro di controllo. Foto Roni Brmalj

Sono bene sette le vittime causate dal coronavirus nelle ultime 24 ore nella Regione litoraneo-montana. Come reso noto dall’epidemiologa dell’Istituto regionale Andrea Petaros Šuran, il numero di nuovi contagiati è 166 su 687 tamponi effettuati, mentre i guariti sono 196. I casi attivi sono ora 2.415. La notizia confortante è che il tasso di positività rispetto ai test effettuati, è sceso, e ora risulta del 24 per cento. Dai dati forniti dal Centro clinico-ospedaliero il numero di ricoverati è sceso ed ora risulta di 124 pazienti, di cui 10 hanno bisogno della respirazione assistita.
Prosegue intanto la campagna di vaccinazione e oggi sono state inoculate le ultime dosi della prima tranche del vaccino e precisamente a una parte del personale dell’Istituto regionale per la medicina d’urgenza e alla Casa di riposo Mali Kartec dell’isola di Veglia. Il nuovo contingente, come affermato dall’epidemiologa Petaros Šuran dovrebbe arrivare domani in mattinata.

Facebook Commenti