Pasqua a Fiume. Arcivescovado-Città: collaborazione ai massimi livelli

0
Pasqua a Fiume. Arcivescovado-Città: collaborazione ai massimi livelli

Tradizionale incontro nella sede dell’Arcivescovado tra i l’arcivescovo di Fiume Ivan Devčić, monsignor Mate Uzinić e i vertici della Città di Fiume, con a capo il sindaco di Fiume, Marko Filipović. “Nonostante molti affibbiano a Fiume l’etichetta di una ‘città rossa’, anche oggi possiamo confermare che tra la Chiesa cattolica e la politica cittadina la collaborazione è ad altissimi livelli”, ha dichiarato l’arcivescovo Devčić. “L’Arcivescovado cerca di offrire il proprio aiuto in tutto ciò che la Città sta facendo per tutelare a solidarietà e la responsabilità verso i cittadini fiumani”, ha concluso monsignor Devčić.
Dal canto suo il sindaco ha espresso soddisfazione per il prosieguo di questa tradizione nel corso del Sabato santo, aggiungendo che la colazione nella sede dell’Arcivescovado “è stata anche una occasione per parlare degli temi attuali che interessano la Città e i suoi cittadini, soprattutto per quanto concerne l’accoglienza dei rifugiati dall’Ucraina”.
Sia i rappresentanti ecclesiastici che quelli della Città hanno colto l’occasione per augurare a tutti i cittadini Fiumani una buona Pasqua.

S'informano i gentili lettori che tenuto conto delle disposizioni dell'articolo 94 della Legge sui media elettronici approvata dal Sabor croato (G.U./N.N. 111/21) viene temporaneamente sospesa la possibilità di commentare gli articoli pubblicati sul portale e sui profili sociali La Voce.hr.

No posts to display