«Orsetti» e «Pesciolini» viaggiano in sintonia

Inaugurato il nuovo asilo nido a Baredice. Da lunedì prossimo ospiterà venti bimbi da 1 a 3 anni d’età

0
«Orsetti» e «Pesciolini» viaggiano in sintonia
Il sindaco con i suoi vice nella nuova struttura. Foto: IVOR HRELJANOVIĆ

Orsetti e Pesciolini. Questo il nome dei due nuovi gruppi di asilo nido che da lunedì prossimo ospiteranno venti piccolini da 1 a 3 anni nell’asilo Baredice. Uno spazio completamente nuovo il cui investimento ammonta a 385mila kune, delle quali 160 assicurate dalla Città e 225 dall’ente Asili di Fiume. Il suddetto spazio era fino a poco tempo fa in funzione della periferica del Centro per l’educazione e l’istruzione e ospitava bambini e giovani con gravi problemi di deambulazione.

Alida Anić, responsabile dell’asilo Baredice, ha dichiarato di essere particolarmente contenta del fatto che dal 3 ottobre potrà accogliere, assieme ad altre 3 educatrici, i due gruppi di bambini. “Tutto lo spazio è a misura di bambino, molto allegro, colorato e sicuro. Vorrei ringraziare tutti coloro che hanno dato il loro supporto durante i mesi estivi quando hanno preso il via i lavori di restauro”, ha detto la responsabile.
Con l’inaugurazione di questa nuova sezione, viene mantenuta una delle promesse fatte dal sindaco Marko Filipović durante il periodo di campagna elettorale. “Avevamo promesso di ampliare le strutture degli asili con lo scopo di potere iscrivere tutti i bambini che ne hanno bisogno. Il problema più grande è rappresentato dai gruppi nido, ed è un problema a livello nazionale. In questo momento non abbiamo bambini dell’asilo che non si siano iscritti, mentre per quanto riguarda il nido ci sono ancora 96 bimbi in attesa, a differenza dei 300 all’inizio del mio mandato. Spero vivamente che tra due anni non dovremo più trattare questo tema”, ha affermato il primo cittadino, sottolineando che con l’apertura dei nuovi asili si aprono anche nuovi posti di lavoro.
Davorka Guštin, direttrice dell’ente Asili di Fiume ha voluto ribadire che da lunedì prossimo gli spazi si riempiranno di bambini che per la prima volta staranno lontani da casa in un ambiente su misura con tanto materiale didattico adatto a loro, grazie al quale potranno fare ogni giorno delle nuove scoperte. Oltre ai due gruppi interni, per i piccoli ci sarà a disposizione un giardino con tanto verde e giochi di vario tipo.
Presenti all’evento di apertura anche i vicesindaci Sandra Krpan e Goran Palčevski, la capodipartimento per l’educazione e l’istruzione, Sanda Sušanj e la capodipartimento per la gestione del patrimonio, Denis Šulina.

S'informano i gentili lettori che tenuto conto delle disposizioni dell'articolo 94 della Legge sui media elettronici approvata dal Sabor croato (G.U./N.N. 111/21) viene temporaneamente sospesa la possibilità di commentare gli articoli pubblicati sul portale e sui profili sociali La Voce.hr.

No posts to display