Nuovi orologi per la Cattedrale di San Vito

Foto: ŽELJKO JERNEIĆ

In questi giorni della Settimana Santa, sul campanile della Cattedrale di San Vito sono stati ultimati i lavori di sostituzione dei tre orologi che adornano le facciate settentrionale, meridionale e orientale del cupolotto della costruzione. L’opera di rimozione si era resa necessaria in quanto i vecchi meccanismi, interni ed esterni, non erano in funzione da 107 anni a causa della ruggine e dello stato d’abbandono. I nuovi dispositivi provvisti di meccanismi moderni, scandiranno il tempo ogni quarto d’ora e ogni ora piena dalle ore 7 alle 22. Il lavoro è stato finanziato dai fondi della Cattedrale, su iniziativa del rettore, Matija Matačić e, in parte, grazie alle donazioni dei fedeli. Lo scorso anno i lavori avevano interessato il sistema elettronico, vecchio e obsoleto, delle campane della struttura, a causa del quale era rimasta in funzione soltanto una delle tre. Il meccanismo è stato sostituito con uno nuovo, che fa funzionare contemporaneamente tutte e tre le campane.

I vecchi orologi non erano in funzione da 107 anni

I lavori nella Cattedrale di San Vito non terminano qui poiché in un prossimo futuro, si procederà con la ristrutturazione della scalinata interna che porta alla galleria e con il restauro del balcone interno del coro. L’intervento appena terminato, ovvero la sostituzione degli orologi, si presenta ancora più prezioso in vista della Pasqua.

Facebook Commenti