Dopo l’arrivo del Berlin del 14 aprile scorso, un altro cruiser ha Fiume sulla sua rotta e offrirà ai suoi passeggeri una visita breve, ma intensa di contenuti. Martedì è atteso l’attracco della Marella Celebration, che è stata già a Fiume diverse volte, ma col nome Thomson Celebration. L’ultima volta risale all’ottobre del 2016. Un anno dopo la Thomson Cruises ha subito un’operazione di rebranding diventando Marella Cruises. La Marella Celebration quest’anno toccherà il capoluogo quarnerino addirittura sette volte di ritorno da Ragusa (Dubrovnik); in realtà suo homeport.
La Marella Celebration è una nave da crociera di proprietà di TUI UK, e gestita dalla Marella Cruises con sede nel Regno Unito. È stata costruita nel 1984 e ha subito l’ultimo restyling nel 2014. Si distingue per l’ospitalità dell’equipaggio perché c’è la consapevolezza di non poter concorrere con le navi-città di ultima generazione. La flotta Marella, attualmente è composta da cinque unità: Marella Dream, Marella Celebration, Marella Discovery, Marella Discovery 2 e Marella Spirit. A Fiume è attesa alle 8 di martedì, dove resterà fino alle 17. Attraccherà  al molo del terminal container in Brajdica.

Facebook Commenti