Malik fest, un divertente tuffo nel passato

Appuntamento da non perdere al Castello di Tersatto

Un duello tra due giovani spadaccini

Il Castello di Tersatto ospiterà sabato e domenica prossimi il Malik fest, ovvero il Festival dei miti e delle leggende dell’Istria e del Quarnero, una manifestazione molto attesa, soprattutto dai bambini. Tante le novità dell’edizione di quest’anno con cavalieri provenienti da Italia, Slovenia, Ungheria e Croazia.
In questi due giorni i visitatori potranno imparare a usare la spada, destreggiarsi nel tiro con l’arco, imparare la bella calligrafia, trasformarsi in un cavaliere o una dama, partecipare a vari giochi medievali, assistere alla spettacolare battaglia per il Castello, come pure a diversi spettacoli, ascoltare le varie leggende dell’Istria e del Quarnero e gustare piatti tipici dell’osteria medievale.
Attraverso un ricco programma culturale, educativo e di divertimenti, il Festival farà rivivere la storia in una maniera giocosa, avvicinandola ai bambini.
Numerosi laboratori
A disposizione ci saranno laboratori di calligrafia, tessitura, scherma e una passeggiata interpretativa di una schiava dei Francopani, che illustrerà ai visitatori la vita al Castello nel XV secolo.
Sabato sera ci sarà la spettacolare battaglia per il Castello, che si svolse nel 1485. Vi parteciperanno 40 guerrieri, completamente attrezzati.
Domenica dedicata ai bambini
La domenica sarà riservata ai bambini, con tanti giochi originali, spettacoli e battaglie dei cavalieri. I bambini avranno modo di parteciparvi attivamente e di cercare di salvare la principessa. Il programma si concluderà con l’esibizione delle fate, che “giocheranno” con il fuoco.
Gli organizzatori della manifestazione sono l’Associazione per la rinascita della storia Ordo Sancti Viti e la società Neos con il patrocinio dall’ente turistico cittadino, dalla Città di Fiume e dal birrificio Kaltenberg Adria.

Facebook Commenti