L’importanza dell’istruzione permanente

PAR e Associazione degli artigiani

Darko Sertić e Gordana Nikolić

È stato firmato ieri nella scuola d’affari PAR, un contratto di collaborazione tra quest’ultima e l’Associazione degli artigiani di Fiume. Con questa firma verrà data la possibilità agli artigiani e ai loro familiari, di seguire uno dei tanti programmi offerti dalla scuola, a prezzi agevolati. Come specificato da Gordana Nikolić, preside della PAR, al momento l’istituto offre 5 programmi di studio tra i quali anche quello riguardante la Gestione della gastronomia e della ristorazione, che sicuramente potrebbe risultare interessante alle varie categorie di artigiani.

 

“Obiettivo di questo programma è elevare la qualità dell’offerta nel campo della ristorazione e di conseguenza dell’offerta turistica. Abbiamo intenzione di inaugurare in futuro altri due studi di questo tipo”, ha detto Nikolić.

Soddisfazione è stata espressa anche da Darko Sertić, presidente dell’Associazione, il quale ha dichiarato che per poter concorrere sul mercato del lavoro bisogna stare al passo con i tempi. “Grazie all’istruzione permanente possiamo migliorare e potenziare in continuazione le nostre competenze, senza fermarci al diploma di scuola media superiore. Al giorno d’oggi ci sono continui e veloci cambiamenti e noi dobbiamo essere pronti per ogni tipo di sfida, ma lo possiamo fare soltanto continuando a studiare”, ha concluso Sertić.

Facebook Commenti