Laurana. Tutti gli «onori» per sua maestà il marrone

LAURANA È stata inaugurata lo scorso fine settimana la 45.esima edizione della Marronata (Marunada), la tradizionale sagra dei marroni di Laurana. Le calde giornate ottobrine hanno assicurato un enorme numero di visitatori che, oltre ad assaggiare i deliziosi marroni, hanno potuto partecipare a diversi eventi culturali e sportivi.

Il tutto ha preso il via già nel primo pomeriggio di venerdì scorso con il tradizionale corteo, partito dall’albergo Bristol e giunto in Piazza della Libertà, dove ha avuto luogo la cerimonia dell’inaugurazione. Ricco anche il programma che si è svolto nel corso del fine settimana.
Lungo le vie e le calli di Laurana sono stati allestiti numerosi stand con prodotti tipici locali. Al torneo di calcetto “Žajice 2018”, tenutosi sabato, ha fatto seguito l’esibizione di vari cori e gruppi musicali locali. I visitatori hanno quindi potuto prendere parte a lezioni di zumba, mentre nelle ore serali il divertimento è stato assicurato dal gruppo musicale “Magazin” e dalla band “Lady Luna”. La giornata di ieri ha avuto inizio con il torneo di bocce “Marunada 2018”. Spazio alla musica con l’esibizione del trio Asi, della klapa Nevera e dell’Orchestra di fiati di Laurana. In tarda serata a divertire il numeroso pubblico è stato il cantante Šajeta e i Dellboys.
Va ricordato che durante tutto il mese di ottobre ristoranti, trattorie e pasticcerie dell’area liburnica, e in particolare modo di Laurana, offrono dolci e piatti a base di marroni e castagne. La manifestazione si trasferirà il prossimo fine settimana a Dobreć e il 27 ottobre a Liganj. (krb)

Facebook Commenti