La due giorni del Console Bradanini a Zara

0
La due giorni del Console Bradanini a Zara
Il Console generale d'Italia a Fiume, Davide Bradanini

Il Console generale d’Italia a Fiume, Davide Bradanini, si recherà la prossima settimana in visita a Zara. Il suo soggiorno nella città dalmata si protrarrà per due giorni. Il 24 gennaio Bradanini visiterà l’Asilo Pinocchio, unico ente prescolare privato della CNI, dove sarà accolto dalla direttrice Maja Tolić. Nel proseguo della giornata Bradanini sarà ricevuto prima dal sindaco Branko Dukić e successivamente dal presidente della Regione di Zara, Božidar Longin, per poi recarsi alla Comunità degli Italiani. L’indomani il Console generale incontrerà il presidente del Tribunale regionale di Zara, Željko Đerđ e il titolare della Direzione di Polizia della Regione di Zara, Anton Dražina. Successivamente si recherà in visita all’Università di Zara. All’Ateneo Bradanini avrà una riunione con la prorettrice Nedjelka Balić Nižić. Nel corso della medesima giornata il Console generale d’Italia a Fiume incontrerà pure il presidente della Camera croata d’economia – Ente camerale regionale di Zara, Denis Ikić.

S'informano i gentili lettori che tenuto conto delle disposizioni dell'articolo 94 della Legge sui media elettronici approvata dal Sabor croato (G.U./N.N. 111/21) viene temporaneamente sospesa la possibilità di commentare gli articoli pubblicati sul portale e sui profili sociali La Voce.hr.

No posts to display