Il grattacielo del ferroviere restituito allo Stato

0
Il grattacielo del ferroviere restituito allo Stato
L’ex grattacielo delle ferrovie. Foto: RONI BRMALJ

La vicepresidente dell’SDP, Sandra Krpan è stata interpellata sulla mancanza di posti letto nelle Case dello studente che operano nell’ambito dell’Università di Fiume e precisamente sul progetto di riutilizzare il grattacielo che fu delle Ferrovie, situato in via 1.mo maggio, che avrebbe dovuto mettere a disposizione circa 600 posti letto e la cui proprietà era stata trasferita all’Università di Fiume nel 2015. “L’edificio non era di proprietà della Città ma delle Ferrovie statali – ha fatto sapere Sandra Krpan – e dal mese di luglio del 2020 l’Ateneo non ne è più il proprietario. Sulla base dell’Atto di donazione, della notifica al Ministero del Demanio sulla cessazione dell’accordo del 6 luglio 2020, i diritti di proprietà della struttura sono passati alla Repubblica di Croazia”.
Una risposta simile è giunta pure da Neven Protić, a capo dell’Ufficio per le pubbliche relazioni e il protocollo dell’Università. “I costi di ristrutturazione dell’edificio erano troppo elevati per potere partecipare a uno dei concorsi per il finanziamento tramite i Fondi europei. Per questo motivo l’Università ha deciso di restituire la proprietà”, ha dichiarato Portić.

S'informano i gentili lettori che tenuto conto delle disposizioni dell'articolo 94 della Legge sui media elettronici approvata dal Sabor croato (G.U./N.N. 111/21) viene temporaneamente sospesa la possibilità di commentare gli articoli pubblicati sul portale e sui profili sociali La Voce.hr.

No posts to display