Il fotoreporter fiumano Srđan Vrančić perde la vita durante un’immersione

0
Il fotoreporter fiumano Srđan Vrančić perde la vita durante un’immersione
Srđan Vrančić aveva 57 anni. Foto: Marko Lukunic/PIXSELL

Il fotoreporter dello Jutarnji list e dell’agenzia Cropix, Srđan Vrančić Vrana, è morto improvvisamente martedì mattina durante un incarico stampa vicino a Molunat a Canali (Konavle), durante un’ immersione nell’ambito del progetto di ricerca subacquea Scuba Scanner. Il pluripremiato fotoreporter, giornalista ed editore si è distinto per i suoi reportage di guerra e la fotografia subacquea. Ha fatto parte del team dei fotoreporter dello Jutarnji fin dai suoi inizi nel 1998.
Srđan Vrančić era nato il 1.mo settembre 1965 a Fiume. Si interessa attivamente alla fotografia nel 1979, e pubblica i suoi primi lavori nei primi Anni ’80 sul quotidiano giovanile “Val”. In qualità di fotoreporter per Jutarnji list e Cropix, oltre ad esser stato inviato di guerra ha formato foto da numerosi eventi sportivi mondiali come le Olimpiadi di Torino 2006, la Formula 1, i Campionati Mondiali ed Europei di calcio, nonché i Campionati di sci di San Pietroburgo, Moritz, Bormio, Santa Caterina, Schladming. Vrančić è stato anche un appassionato sciatore, al 55.mo Campionato mondiale dei giornalisti di Sci nel 2009, si è classificato al 15.mo posto.

S'informano i gentili lettori che tenuto conto delle disposizioni dell'articolo 94 della Legge sui media elettronici approvata dal Sabor croato (G.U./N.N. 111/21) viene temporaneamente sospesa la possibilità di commentare gli articoli pubblicati sul portale e sui profili sociali La Voce.hr.

No posts to display