Il Covid fa saltare RetrOpatija e Abbazia città imperiale

Due splendide ragazze retro. Foto Zeljko Jerneic

La sicurezza di turisti e ospiti viene prima di tutto. Oggi più che mai: tutti i lavoratori del turismo devono prendersi prima di tutto  cura della salute dei loro ospiti. “Non è stata una decisione facile, dopo lunghi mesi di isolamento e quarantena, avremmo avuto tutti bisogno una grande notte di relax e divertimento, ma l’attuale quadro epidemiologico non ci permette  alcun rilassamento. Dobbiamo rimanere responsabili e prendere in considerazione le raccomandazioni degli operatori sanitari e degli epidemiologi. Poiché la manifestazione  RetrOpatia, l’evento dedicato agli anni Quaranta, Cinquanta, Sessanta, Settanta e Ottanta, si svolge all’aperto e prevede la libera circolazione e la socializzazione di più persone, semplicemente non possiamo soddisfare le condizioni per limitare il numero di partecipanti. Così il gran finale di RetrOpatija è stato posticipato al  26 giugno 2021”,hanno fatto sapere gli organizzatori.

Salta anche Abbazia, città imperiale, manifestazione in costume dedicata ai tempi del dominio asburgico.
I fondi previsti dal bilancio dell’Ente del turismo per le due manifestazioni saranno  devoluti al finanziamento del lavoro della clinica turistica nel mese di settembre, al fine di mantenere un alto livello di sicurezza  e standard  sanitari.

Facebook Commenti