Il Carnevale è dei bambini

Željko Jerneić

Oggi, a partire dalle ore 13, il Corso si trasformerà in un palcoscenico dai connotati quasi fiabeschi, con la sfilata di oltre 4mila mascherine dai 18 mesi ai 14 anni d’età, divise in 62 gruppi. Ci saranno chioccioline, ragnetti, Pinocchio, Yoda, tribù africane, pesci e pescatori, scampanatori, giullari e quant’altro l’immensa immaginazione e creatività di educatrici e insegnanti può realizzare. La sfilata internazionale dei bambini, giunta alla 23ª edizione, vedrà la partecipazione di ragazzine e ragazzini provenienti da tutta la Regione, ma anche da varie parti della Croazia nonché dalla Slovenia e dalla Serbia. Al corteo carnavalesco fiumano saranno protagoniste anche tre delle quattro scuole elementari italiane: la San Nicolò, con il gruppo “Yoda – Star Wars” (n. 52), la Dolac, con “Fantasia bianco-nera” (n. 57) e la Belvedere, con “Magica Belvedere” (n. 58). Assente la Gelsi. L’allegro e colorato serpentone partirà dalla Riva alle ore 13, per poi attraversare il Corso e terminare la sfilata all’Ex Port Delta, dove per tutti i partecipanti sarà preparato un piccolo rinfresco.

Domani, invece, la sfilata si trasferirà ad Abbazia dove quest’anno parteciperanno circa 3mila mascherine. Nella Perla del Quarnero sarà presente soltanto la scuola elementare italiana Belvedere (n. 29). I 36 gruppi si ritroveranno alle ore 13 davanti al mercato cittadino, da dove partirà il corteo. L’evento terminerà alle 15 in Slatina, dove ad attendere i bambini ci sarà il celebre show-man Dražen Turina Šajeta.

Regime di circolazione

Per consentire a Fiume il regolare svolgimento della Sfilata internazionale dei bambini, il regime di circolazione del traffico in centro città subirà delle modifiche. Dalle 12.30 alle 18 di oggi, infatti, verranno chiuse al transito le vie Fiumara, Scarpa, Adamich, Spalato, Zara, Riva, Hencke e dei Pescatori. Il traffico verrà deviato su percorsi alternativi. Inoltre, sarà vietato parcheggiare in Riva Grobnico (dalle ore 0 alle 24), in Riva passeggeri (fino alle 18), in parte del parcheggio Delta, nelle vie Zara, Spalato, Zanon e Riva (da piazza Žabica a via Hencke dalle 6 alle 18). Gli autobus delle linee urbane rispetteranno il consueto orario e si fermeranno a tutte le fermate fuori dalla zona off limits. Dalle 12 alle 18, gli autobus delle linee suburbane avranno come capolinea il terminal in Delta. Lungo il percorso alternativo, gli autobus sosteranno nelle vie Nikola Tesla e Fiorello la Guardia. Le stazioni dei taxi in piazza Jelačić, alla Stazione marittima e in piazza Žabica saranno fuori servizio, mentre quella in Riva verrà trasferita in via Trpimir.
Per quanto riguarda Abbazia invece, dalle ore 12 alle 16 di domani, verrà chiusa al traffico la strada principale: via Maresciallo Tito sarà interdetta al traffico dall’incrocio con l’hotel Ambasador fino allo Slatina. Dalla municipalità fino all’Ambasador si potrà viaggiare a senso unico verso Laurana, mentre anche lungo via Matko Laginja si procederà a senso unico verso la Nuova strada (Nova cesta). Verrà modificato, ovviamente, anche il regime di circolazione degli autobus dell’Autotrolej. Sul percorso riservato al corteo delle mascherine sarà vietato il parcheggio dalle 8 alle 16.

Palazzo Modello: doppio appuntamento

Doppio appuntamento stasera alla Comunità degli Italiani. Alle ore 19, nella Sala mostre di Palazzo Modello, verrà inaugurata l’esposizione dal titolo “Nozze d’argento: i nostri primi 25 anni”, in occasione del 25º compleanno del Gruppo mascherato Circolo. Subito dopo, ovvero dalle ore 20 alla mezzanotte, la serata sarà all’insegna del ballo in maschera, con il gruppo Muja Folk di Muggia chiamato a creare… l’atmosfera. Il programma prevede pure un concorso dolciario che vedrà premiate le migliori fritole e crostoli.

Jole all’Ex port Delta

Divertimento assicurato anche nello spazio dell’Ex port Delta dove dalle 20.30 si esibiranno il trio Cukar i Caffe e il cantante Jole. I biglietti, al prezzo di 40 kune, possono venir acquistati in mattinata in Corso e nel Dallas Music Shop, mentre in serata saranno in vendita (50 kune) all’entrata dell’Ex port Delta.

Festa nel tunnel

Anche questo fine settimana verrà organizzata una festa in maschera nel tunnel fiumano (ex rifugio antiaereo) dove ci sarà da una parte il rapper Stoka, mentre dall’altra si ballerà sulla musica degli anni ‘80. 

Facebook Commenti