I cani protagonisti sul Platak

Domenica, per il secondo anno consecutivo, verrà allestito l'angolo dedicato ai cani, con tanti contenuti divertenti e interessanti

Questo weekend torna la manifestazione “Il volto estivo del Platak”. Accanto ai vari programmi sportivi, per il secondo anno consecutivo verrà allestito anche l’angolo canino. Il programma è stato presentato dalla vicepresidente del gruppo di lavoro Kras, che opera nell’ambito della Regione, Tea Trdoslavić, la presidente dell’Associazione della ricreazione sportiva Kvarner, Barbara Tunjko e dal veterinario Mladen Mirić, in rappresentanza dell’asilo per animali abbandonati di Crikvenica.
Come spiegato dalla Trdoslavić, il gruppo Kras raduna tutti coloro che si occupano attivamente della protezione degli animali con l’obiettivo di sensibilizzare l’opinione pubblica sulla necessità di proteggere e di comportarsi in maniera responsabile verso gli animali.
Corsa cani-padroni
I visitatori avranno modo di conoscere e di fare una passeggiata con i cani dei rifugi di Lič e Crikvenica. Sarà presente pure un veterinario e si svolgerà una dimostrazione dei metodi di addestramento. Per i più piccoli sono previsti laboratori di disegno e di origami. Sicuramente la parte più interessante sarà la corsa dei padroni con i loro amici a quattro zampe, che avrà inizio domenica alle ore 13. Mladen Mirić ha annunciato che saranno presenti quattro cuccioli dell’asilo per animali abbandonati di Crikvenica. Parlando invece delle adozioni, ha precisato che l’anno scorso avevano trovato casa 80 cani e 40 gatti, mentre quest’anno, anche a causa dell’emergenza sanitaria, il numero si è purtroppo dimezzato. Ha inoltre aggiunto che, essendo Crikvenica una località turistica, molti cani sono stati adottati direttamente dai turisti.
Barbara Tunjko ha infine presentato la parte sportiva che inizierà domani quando sono in programma tornei di calcio, basket, beach volley, bocce, disc golf e pure la run’n’bike, un’inedita combinazione tra corsa e mountain bike.

Facebook Commenti