Graffiti in Corso: i messaggi «in codice» dei writers

Spesso non ci facciamo caso, ma i graffiti campeggiano su molti edifici in Corso

Un messaggio scritto sulla facciata dei Grandi magazzini Korzo. Foto: Virna Baraba

Se passeggiando per il Corso avete alzato lo sguardo, vi sarete certamenti accorti dei graffiti che campeggiano in luoghi difficilmente raggiungibili, ovvero in cima ad alcuni edifici. Se, invece, non lo avete fatto, non vi diremo sulle facciate di quali stabili si trovano. Lasciamo a voi, gentili lettori, il compito di scoprire da soli dove sono esattamente. Come vi abbiamo già svelato, sono stati realizzati in posti “fuorimano”, mettendo a repentaglio l’incolumità dei loro writers. Dal momento che il graffitismo è soprattutto un mezzo di comunicazione, che cosa avranno voluto dirci coloro che hanno impugnato bombolette spray per arrampicarsi lassù?

Facebook Commenti