Fiume. Sfreccia a 191 km/h sulla tangenziale

Foto Hrvoje Jelavic/PIXSELL

Sfreccia a 191 km/h vicino allo stadio di Rujevica, a Fiume, ma la sua folle corsa viene “immortalata” dal sistema video della polizia installato su quel tratto di strada. Il bolide in questione è stata una Mercedes con targa zagabrese, che ha spinto un po’ troppo sull’acceleratore, poiché in quel punto la velocità massima consentita è di 70 km/h.
Con il ritorno alla “nuova normalità”, anche le strade della Regione litoraneo-montana sono tornate a riempirsi di automobili e , di conseguenza, il numero delle infrazioni al Codice della strada è cresciuto in modo esponenziale. Così, lo scorso fine settimana, la Polstrada ha rilevato 351 violazioni: 141 per eccesso di velocità, 39 per mancato uso dela cintura di sicurezza, 21 conducenti sono stati scoperti alla guida in stato d’ebbrezza, 14 sono stati pizzicati intenti a telefonare in auto, mentre 12 autisti non avevano i documenti in regola.

Facebook Commenti