Fiume. San Vito: messa di Natale in italiano (foto)

Come da tradizione anche in questa mattina di Natale nella Cattedrale di San Vito è stata officiata la messa in lingua italiana. A celebrare il rito religioso è stato monsignor Matija Matačić, rettore della cattedrale, mentre i canti liturgici sono stati eseguiti dal Coro fedeli fiumani. Poi è stat la volta della messa in lingua croata officiata da monsignor Ivan Devčić.
L’arcivescovo e metropolita di Fiume ha fatto gli auguri per le Festività anche ai fedeli di madrelingua italiana.
Cari fedeli,
alla luce della Capitale europea della cultura, titolo che fregerà la nostra città di Fiume durante l’anno 2020, siamo chiamati a riflettere in quale cultura ebbe luogo il primo Natale della storia e in quale cultura viviamo e celebriamo oggi il Natale. Bisogna chiedersi se la nostra è una cultura che accetta la volontà di Dio e i Suoi beni, cultura che ha origine in Maria e nel suo Figlio di Dio, o si tratta piuttosto di una cultura di rifiuto e di eliminazione?
In Maria la Chiesa riconosce l’origine di un mondo migliore – Mundi Melioris Origo. Tale mondo migliore è fondato sulla cultura dell’accettazione e nel corso dei secoli è stato costruito da quelli che si sono messi alla sequela del Figlio di Maria. A modello di Maria, essi hanno accettato e realizzato la volontà di Dio nelle loro vite. Il frutto di tutto ciò sono le innumerevoli opere di misericordia e solidarietà verso i più deboli e i meno abbienti lungo la storia.
Con l’auspicio che sempre e dappertutto ci facciamo promotori di una cultura volta al bene comune, intesa a salvare la persona e il mondo intero, auguro a tutti buon Natale e felice anno 2020.

Facebook Commenti