Fiume. Misure anti-Covid-19: «È tutto esagerato!»

“Le misure del Comando non salvano, uccidono

A proposito di pandemia, non tutti la pensano alla stessa maniera: c’è infatti chi sostiene che le misure prese dal Comando nazionale di Protezione civile siano state piuttosto “gonfiate” e abbiano provocato più danni che utile. Infatti, domenica mattina un gruppo di manifestanti, ai quali si è unito anche il parlamentare Ivan Pernar, hanno protestato in Corso proponendo alcuni cartelloni con varie scritte come “Il Covid-19 è una bufala, non siamo schiavi ma persone e chiediamo i nostri diritti”, e “Le misure porteranno alla catastrofe economica. I dati riguardanti i morti sono esagerati”. “Nessun media parla del fatto che abbiano tutti oltre 80 anni, che il PIL sia in sensibile discesa, che ci sono tantissimi disoccupati o che molte persone siano in autoisolamento senza bisogno”, ha dichiarato brevemente Ivan Pernar.

Facebook Commenti