Fiume. Donna ruba un quadro da uno stand umanitario in Corso. L’autrice: “Evidentemente le piaceva…”

0
Fiume. Donna ruba un quadro da uno stand umanitario in Corso. L’autrice: “Evidentemente le piaceva…”

Ruba un quadro e scappa via. Fin qui nulla di strano se non fosse che il quadro in questione era stato esposto nell’ambito di un’iniziativa umanitaria organizzata dall’Associazione Skani kreativni centar 50+. Il furto si è verificato poco dopo le 12 di oggi, lunedì 27 dicembre, in Corso, a Fiume, da uno stand della suddetta Associazione. Il quadro è un olio su tela 40×30 realizzato da Emira Bijol, la quale ha commentato in modo scherzoso: “Evidentemente le piaceva…”.
Sullo stand, allestito grazie all’ente turismo di Fiume e che sarà aperto fino al 6 gennaio nell’ambito della manifestazione “Avvento a Fiume” e del progetto “Esposizione in Corso”, sono esposti i lavori di donne della terza età che imparano a disegnare sotto la guida di Ania Škrobonja, ex allieva della Scuola media superiore italiana di Fiume.

S'informano i gentili lettori che tenuto conto delle disposizioni dell'articolo 94 della Legge sui media elettronici approvata dal Sabor croato (G.U./N.N. 111/21) viene temporaneamente sospesa la possibilità di commentare gli articoli pubblicati sul portale e sui profili sociali La Voce.hr.

No posts to display