Fiume. Corso invasa da giovani atleti (Foto)

0
Fiume. Corso invasa da giovani atleti (Foto)

“Dichiaro ufficialmente aperta la 26ª edizione dei Plazma Giochi sportivi della gioventù. Vi auguro tutto il meglio. Divertitevi e fatevi onore”. Con queste parole il ministro dello Sport e del Turismo, Nikolina Brnjac, nell’occasione anche inviata speciale del premier Andrej Plenković, ha inaugurato quella che è la più massiccia manifestazione sportiva amatoriale in Europa, dedicata a bambini delle scuole elementari e giovani del centri medi. Lucija Grozdanić, pallamanista dello Zamet e della nazionale croata giovanile, ha portato poi la fiaccola e acceso il braciere dei Giochi dei giovani, dando così inizio alla festa e alle competizioni che si sono snodate nel primo pomeriggio lungo il Corso.
Fiume ha, dunque, avuto il privilegio di ospitare la cerimonia d’apertura della 26ª edizione dei Giochi della gioventù, che proseguiranno nei prossimi mesi in varie città croate (più o meno 80). L’evento si svolge in contemporanea in tre Paesi europei e riunisce circa 220mila piccoli atleti, dei quali 80mila in Croazia.

Tutti i diritti riservati. La riproduzione, anche parziale, è possibile soltanto dietro autorizzazione dell’editore.

S'informano i gentili lettori che tenuto conto delle disposizioni dell'articolo 94 della Legge sui media elettronici approvata dal Sabor croato (G.U./N.N. 111/21) viene temporaneamente sospesa la possibilità di commentare gli articoli pubblicati sul portale e sui profili sociali La Voce.hr.

No posts to display