Fine settimana nel «villaggio dei cowboy»

A Roswell (Fužine) in programma il «Winnettou weekend»

Il villaggio dei cowboy di Roswell

Fine settimana all’insegna del Far West per tutti quelli che decidono di trascorrerlo a Fužine, nel Gorski kotar. Nelle immediate vicinanze della località, tra Lokve e Vrata, si trova il villaggio dei cowboy di Roswell costruito cinque anni fa per le necessità di una casa cinematografica tedesca per le riprese della trilogia sul capo indiano Winnettou, un personaggio conosciuto ai più in quanto negli anni ‘60 dello scorso secolo erano state filmate le riprese della prima serie di film western sul noto pellerossa proprio nel Grobniciano. Al termine delle riprese – che hanno interessato in parte il Palazzo del governo e l’edificio della futura Biblioteca civica a Fiume – il piccolo villaggio era rimasto intatto e l’Ufficio turistico di Fužine ha iniziato a pubblicizzarlo come una delle curiosità da visitare. Con il passare degli anni le manifestazioni tematiche si sono susseguite soprattutto nei mesi estivi, ed hanno suscitato un notevole interesse tra i visitatori desiderosi di partecipare a qualche interessante avvenimento con tema i cowboy, i pellerossa e la vita in un villaggio del Far West. In questo piccolo e grazioso villaggio si possono visitare il saloon, la fucina, l’ufficio dello sceriffo, la banca, la cappella con il cimitero, l’aula di tribunale, la birreria, il negozio, il viadotto ferroviario in legno e diversi edifici residenziali tipici del “Wild West”.

 

Il tema di questo fine settimana s’intitola “Winnettou weekend” e sarà dedicato ai bambini, con la partecipazione attiva dei genitori e di intere famiglie. Oggi a Roswell in programma i giochi dei cowboy come la corsa con i sacchi o con le uova, poligoni e tiro al cesto. Si potrà conoscere “l’uomo che sussurra ai cavalli” e partecipare all’intrattenimento con musica country. Domani invece, oltre ai vari passatempi tipici dei cowboy, gli interessati potranno assistere e partecipare alla registrazione del filmato “Il tesoro dei pellerossa”. Inoltre, nel fine settimana ci sarà la possibilità di apprendere le prime nozioni di un bravo cavallerizzo oppure semplicemente fare un giro con una carrozza del Far West.

Facebook Commenti