Documentario sulla storia di Fiume. Komadina alla Tv nazionale: «Storia falsificata»

Il presidente della Regione litoraneo-montana Zlatko Komadina, ha inviato una lettera di proteste alla direzione della Tv nazionale (Hrt) per la messa in onda del documentario “Fiume crno-crveno Rijeka” (Fiume nero-rosso Rijeka). L’esponente del partito socialdemocratico (Sdp) ritiene che la presentazione selettiva degli eventi del XX secolo falsifichino la storia della città di Fiume. “Ritengo inaccettabile che in veste di servizio pubblico, senza prendere le distanze dai contenuti trasmessi, l’Hrt abbia consentito la messa in onda di un documentario in cui è stata data una lettura selettiva del passato della nostra città, usando in modo strumentale gli eventi del XX secolo e portando a falsificare in modo grave la storia”, ha scritto Komadina.

Il servizio completo sulla Voce in edicola martedì 7 settembre, o in formato digitale. Clicca qui e abbonati.

Zlatko Komadina, presidente della Regione litoraneo-montana. Foto Roni Brmalj

Facebook Commenti