Cooperazione transfrontaliera: Piccola barca 2, un progetto che vale

Il progetto “Mala Barka 2″ (Piccola barca 2), volto alla tutela del patrimonio marittimo dell’Adriatico settentrionale”, il cui punto di riferimento è la Regione litoraneo-montana, è stato proclamato miglior progetto Ue fra le regioni croate nella categoria “cooperazione transfrontaliera” .
La decisione è stata presa da una giuria di esperti dopo la conclusione del concorso condotto dal quotidiano Jutarnji list in collaborazione con l’Unione croata delle regioni, l’Ufficio del Parlamento europeo in Croazia e il progetto Župan.hr.
Alla consegna dei riconoscimenti tenutasi all’Hilton Garden Inn di Zagabria, il premio è stato ritirato dal presidente della Regione, Zlatko Komadina, che in merito ha detto che “questo è il riconoscimento delle persone che nella nostra regione lavorano a progetti dell’Ue, e in questo caso è particolarmente importante perché riguarda la tutela del patrimonio marittimo regionale, per il quale è ampiamente conosciuta”, ha detto Komadina, ricevendo il premio.

Facebook Commenti