Con RetrOpatija un tuffo nel passato

Dopo due anni di pausa, torna ad Abbazia l’evento estivo più atteso dagli appassionati del magico stile vintage

0
Con RetrOpatija un tuffo nel passato
Ricco programma per l’edizione postCovid. Foto: GORAN KOVACIC/PIXSELL

Quello in arrivo sarà un fine settimana all’insegna del passato. Infatti, dopo due anni di pausa, causa pandemia, torna l’evento estivo più atteso in assoluto, ovvero RetrOpatija. Da oggi a sabato prossimo le vie di Abbazia si animeranno tuffandosi negli anni ‘50, ‘60, ‘70 e ‘80 del secolo scorso, quando sulle terrazze degli alberghi e nelle discoteche si danzava al ritmo di swing, rockabilly, disco, rock’n’roll, hippie, mariachi e dance. Lungo la via principale, che si trasformerà in un palcoscenico a cielo aperto, ci saranno ospiti speciali, macchine d’epoca, cantanti, ballerini e quant’altro. “La manifestazione ha attirato ogni volta tantissimi ospiti che sono giunti ad Abbazia proprio per quest’occasione – ha detto il sindaco Fernando Kirigin –. Grazie a eventi del genere, che ci rendono una destinazione turistica 365 giorni all’anno, soltanto nei primi 5 mesi del 2022 abbiamo quasi raggiunto i dati record del 2019, che in alcuni periodi sono stati addirittura superati. Questo ci permette di essere ottimisti per quanto riguarda la stagione estiva, che vedrà varie manifestazioni come quella relativa a RetrOpatija”.

Macchina del tempo
Durante la kermesse, tutti i visitatori potranno sfoggiare acconciature stile Brigitte Bardot e altre star del periodo, ballare come John Travolta e Olivia Newton John, gustare specialità del periodo quali il famoso succo di albicocca con la panna, tanto amato negli anni ‘80, oppure assistere a concerti in ben 40 location differenti. “Abbazia ha creato un nuovo brand, accanto alla Balinjerada o all’Avvento, che attirano migliaia di ospiti. Trasformare la città in una macchina del tempo non è sicuramente facile, motivo per cui ringrazio tutti i ristoratori, albergatori, artigiani e negozianti che si includono ogni volta in questa manifestazione”, ha detto la direttrice dell’Ente per il turismo di Abbazia, Suzi Petričić.
L’evento prenderà il via oggi con tutta una serie di eventi in Slatina e dinanzi al Padiglione artistico “Juraj Šporer”. Venerdì si proseguirà anche nella Scena estiva, dove verrà proiettato il film “Elvis”, mentre davanti al Mercato cittadino ci sarà una serie di esibizioni folcloristiche e canore. Nel corso dell’evento ci saranno programmi anche sulle terrazze e nei ristoranti e bar.
Il clou della manifestazione avverrà sabato 25 giugno, quando dalle ore 17 fino alle 5 del mattino di domenica, la via principale verrà chiusa al traffico dall’hotel Ambasador fino in Slatina, per dare modo alle macchine e alle moto d’epoca di presentarsi al pubblico. Non mancheranno nemmeno stavolta parrucchieri, barbieri, truccatrici, che allieteranno i presenti con le loro rispettive abilità. Tanti i gruppi, le band e i DJ che si esibiranno dalle 18 in poi in vari punti di Abbazia. Tradizionalmente nella Scena estiva ci sarà il mega Disco Party con il DJ Luca Montecchi & MC Šajeta. Si ballerà sotto le stelle dalle 23 alle 3 del mattino di domenica, quando si concluderà ufficialmente la “festa del secolo”.

S'informano i gentili lettori che tenuto conto delle disposizioni dell'articolo 94 della Legge sui media elettronici approvata dal Sabor croato (G.U./N.N. 111/21) viene temporaneamente sospesa la possibilità di commentare gli articoli pubblicati sul portale e sui profili sociali La Voce.hr.

No posts to display