Circo viennese a Fiume: divertimento per grandi e piccini

Intrattenimento fino al 4 ottobre

Il tendone del Circo viennese a Tersatto

Dopo alcuni anni di pausa, in cui non ne sentivamo più parlare, a Fiume è tornato il circo. A soggiornare da qualche giorno nel capoluogo quarnerino, più precisamente nel rione di Tersatto, è la compagnia del Circo viennese che offre in questi giorni, nelle vicinanze del Santuario mariano, due spettacoli quotidiani, quello delle 16 e quello delle 19, dal giovedì alla domenica. Anche se i biglietti non vengono venduti a un prezzo modico (100 kune per gli adulti e 80 per i bambini), l’interesse da parte dei cittadini per il momento è parecchio. In circa un’ora e mezza, gli interessati hanno modo di assistere alle performance di giocolieri, trapezisti, clown, contorsionisti e altre star circensi che dimostrano con incredibile agilità tutta la loro bravura. Per la gioia del pubblico. Il circo non dispone di animali, anche perché negli ultimi anni lo sfruttamento degli stessi è stato vietato dalla legge. Ciò non toglie però agli spettatori la possibilità di assistere a un programma di tutto rispetto, divertentissimo. Per rendere meno pesanti le spese alle famiglie, sulla pagina Facebook del circo (Bečki cirkus) è possibile scaricare un biglietto gratuito per i bambini fino ai sette anni d’età. Gli spettacoli in programma fino al 4 ottobre, si svolgono in conformità con le misure epidemiologiche.

Facebook Commenti