Chiara, fresca, limpida acqua di Fiume

0
Chiara, fresca, limpida acqua di Fiume
La mostra rimarrà in visione fino al 28 marzo

L’acqua non è tutto, ma senza l’acqua tutto diventa niente. Con questa citazione il sindaco di Fiume, Marko Filipović, ha inaugurato ieri mattina la mostra in occasione della Giornata mondiale delle acque. Con un programma intitolato “Acque sotterranee: rendiamo visibile l’invisibile”, la municipalizzata Vik celebra quest’anno la 29.esima edizione dell’evento. La mostra presenta lo sviluppo del progetto del valore di 1,76 miliardi di kune con il quale verrà migliorata l’infrastruttura dei servizi idrici dell’Agglomerato urbano di Fiume. In questo modo verrà ridotto l’inquinamento del mare, aumenterà il numero di allacciamenti al sistema di drenaggio delle acque reflue, verrà ottimizzato l’attuale sistema di drenaggio e aumenterà la qualità della fornitura d’acqua. Entro la fine del progetto la percentuale dei cittadini che saranno collegati alla rete fognaria aumenterà dal 68 al 92%. “Sono grandi investimenti che ci permetteranno di continuare ad avere acqua potabile pulita e allo stesso tempo di salvaguardare la qualità dell’acqua di Fiume – ha detto il sindaco –. Nel nostro patrimonio abbiamo fonti di acqua potabile che si trovano nel centro della città. L’acqua fa parte della nostra storia, il che è visibile non solo dal nome, ma anche nello stemma storico di Fiume. Rubinetti con l’acqua sono reperibili in varie parti della città, grazie ai quali è possibile dissetarsi in ogni momento. Avere a disposizione dell’acqua potabile limpida e pulita è un privilegio che non tutti hanno, e quindi dobbiamo valorizzarlo e proteggerlo”.

Il direttore della Vik, Andrej Marocchini ha parlato dei potenziali inquinatori delle acque sotterranee che vanno protette. “Dobbiamo investire tanto impegno affinché anche in futuro rimanga pulita l’acqua che abbiamo a Fiume. Questo sarà possibile anche con il progetto in corso”, ha detto il direttore.

La mostra rimarrà in visione in Corso fino al 28 marzo. Con la scansione del codice QR presente nel primo pannello, sarà possibile sentire l’audio intitolato “Sinfonia sull’acqua di Fiume” dell’artista Ivo Vičić. Fino al 25 marzo, ogni mattina alle ore 10, sarà possibile visitare la sorgente Zvir in via dell’Acquedotto 30, accompagnati da una guida.

S'informano i gentili lettori che tenuto conto delle disposizioni dell'articolo 94 della Legge sui media elettronici approvata dal Sabor croato (G.U./N.N. 111/21) viene temporaneamente sospesa la possibilità di commentare gli articoli pubblicati sul portale e sui profili sociali La Voce.hr.

No posts to display