Cherso e Lussinpiccolo: la polizia sequestra ingente quantità di stupefacenti

Osservo (Osor) sull'isola di Cherso (Cres). Foto: Boris Scitar/PIXSELL
È durata quattro mesi l’azione della polizia per combattere il traffico  di droga nella zona di Cherso e di Lussinpiccolo: la narcotici ha sequestrato 314,3 grammi di anfetamine, 709,2 grammi di marijuana,  otto gambi di canapa indiana, 18,6 grammi di cocaina e 133 pezzi di  francobolli LSD perforati. Ha anche trovato 5.5 grammi del farmaco di dimetiletanamina, 55,5 pezzi di Ecstasy, 0,5 grammi di ketamina, 2,5 ml di hashish sotto forma di olio e 16 pezzi di e compresse varie di stupefacenti. Inoltre, la polizia ha sequestrato anche dispositivi e attrezzature utilizzati per la produzione e la coltivazione non  autorizzata di piante di canapa indiana, nonché altri oggetti legati all’abuso di droga. Questa vasta operazione ha coinvolto gli agnti della stazione di polizia di Lussinpiccolo  e di Cherso.  L’operazione aveva avuto inizio a inizio di maggio ed è andata avanti sino alla fine di  agosto. Sono stati identificati 19 cittadini croati e un cittadino ceco.

Facebook Commenti