Cedro di Abbazia: nomination ad albero dell’anno

Foto Patrizia Chiiepolo Mihočić

Il cedro dell’Atlante del parco di Abbazia figura tra i nominati per il titolo di albero croato dell’anno 2020. È originario del Marocco e dell’Algeria, venne introdotto in Europa a metà del 19.esimo secolo, si trova spesso nei parchi soprattutto nella varietà “glauca”, molto ornamentale come appunto quello liburnico. Allo stato spontaneo può raggiungere i 45 metri di altezza, mentre in coltivazione in genere non supera i 30 metri. La votazione aperta da poco dura fino al 31 ottobre e il vincitore sarà proclamato il 6 novembre 2020.

Facebook Commenti