Carnevale imbavagliato dalla pandemia

Le bandiere di Carnevale e di Fiume Capitale europea della Cultura in Corso

A Carnevale ogni scherzo vale, ma nel rispetto delle misure epidemiologiche. La Protezione civile informa che le misure restrittive inerenti ai raggruppamenti sono in vigore fino al 31 gennaio. Pertanto sono consentiti assembramenti fino a 25 persone, tenendo conto del distanziamento che dev’essere di almeno di 1,5 metri all’aperto e di 2 metri in ambienti chiusi. La disposizione prevede che vadano rispettate tutte le misure antipandemiche, incluse quelle definite dall’Istituto nazionale di salute pubblica. Il compito di vigilare sul rispetto delle misure in vigore è stato affidato alla Protezione civile, all’ispettorato e alla Polizia. La Task Force regionale precisa di sostenere le tradizione carnascialesche della Regione, ma nel rispetto delle norme antipandemiche, per le quali la responsabilità è dell’organizzatore delle manifestazioni.

Facebook Commenti