Carnevale di Fiume: è l’ora di Mastro Sandi

0
Carnevale di Fiume: è l’ora di Mastro Sandi
Sandi Pribanić sarà l’erede di Mastro Toni

Sandi Pribanić ha il Carnevale nel sangue e, come ci ha detto, da oltre vent’anni partecipa attivamente ai vari appuntamenti carnevaleschi della kermesse fiumana. Con il suo gruppo, le “Draške maškare”, prende parte pure ai vari eventi che si svolgono in Regione e fuori dai confini della stessa. “Provengo da una famiglia che cura le usanze del Carnevale e sin da piccolino ero incluso in queste tradizioni.Per me è un grande onore prendere il testimone da Mastro Toni”.

 

Il nome di Sandi Pribanić era stato ipotizzato già qualche settimana fa, ma soltanto dopo che gli organizzatori e lo stesso Toni gli hanno proposto di provarci in quanto degno di ricoprire la carica di Messer Carnevale, Sandi ha accettato e ora dovrà vedersela con tanti impegni. “Sono in rapporto di lavoro, ma basterà organizzarmi bene. Anche i miei colleghi sono fieri e l’appoggio di certo non mi mancherà. Il Carnevale ora, per me, ha un significato un po’ diverso e la mia missione è essere il degno sostituto di Mastro Toni. Sperò di riuscirci”.

S'informano i gentili lettori che tenuto conto delle disposizioni dell'articolo 94 della Legge sui media elettronici approvata dal Sabor croato (G.U./N.N. 111/21) viene temporaneamente sospesa la possibilità di commentare gli articoli pubblicati sul portale e sui profili sociali La Voce.hr.

No posts to display