Benvenuto Coroneo 21, alter ego di Messer Carnevale di Moschiena

Foto: ŽELJKO JERNEIĆ

Quello che tutti conosciamo come Messer Carnevale di Moschiena, che risponde al nome di “Gobo”, e che sappiamo essere colpevole di tutti i mali e di tutte le malefatte dell’anno passato, a causa della pandemia è costretto purtroppo a un periodo di autoisolamento… fiduciario, che non gli permetterà di partecipare al Carnevale di quest’anno. Per salvare l’edizione 2021, gli abitanti di Moschiena e Draga di Moschiena hanno deciso di appendere al palo più alto della località il suo alter ego, ovvero Mister Coroneo 21, fautore dell’immane pandemia e tragedia che ha colpito il globo intero e così pure gli appassionati del periodo più pazzo dell’anno, costringendo gli organizzatori a cancellare tutti gli eventi previsti. Niente balli, pellegrinaggi per le vie del borgo, niente chiavi del Comune da consegnare alle maschere. Il sindaco, il connazionale Riccardo Staraj, ha spiegato con profondo rammarico, che quest’ultime sono rimaste in mano al Gobo e sono, per ora, fuori… servizio. A Mister Coroneo 21, con l’immancabile mascherina, non resta che attendere il momento della fatidica sentenza ammirando lo spettacolare panorama che offre il Golfo del Quarnero.

Facebook Commenti