Azione di pulizia del fondale marino

0
Azione di pulizia del fondale marino
Il container con i rifiuti. Foto: ARLEN ABRAMIĆ

Week-end all’insegna dell’ecologia. L’azione di pulizia del fondale del porto di Lussinpiccolo, nonché dei porticcioli di Lussingrande e Neresine, si svolge di solito in questa stagione. L’anno scorso quest’azione volontaria è saltata causa le misure anti-Covid. Quest’anno perciò si è deciso di farla in due giornate, sabato e domenica, e di allargare il numero dei sub con tutti i club e volontari dell’isola. Sabato mattina sono stati ripuliti i fondali dei porti di Lussinpiccolo, Lussingrande e Neresine mentre ieri mattina i sub hanno ripulito i fondali della bellissima baia di Cigale. L’azione è stata un successo dato che hanno aderito tutti coloro che possedevano un brevetto sub valevole, siano essi appartenenti a uno dei club locali, oppure no. Molti container sono stati riempiti e subito trasportati nel deposito per rifiuti dagli addetti della municipalizzata Komunalac.
A pulitura terminata, ai volontari è stato offerto uno spuntino per “riacquistare le forze”, offerto dalla locale Associazione turistica.

S'informano i gentili lettori che tenuto conto delle disposizioni dell'articolo 94 della Legge sui media elettronici approvata dal Sabor croato (G.U./N.N. 111/21) viene temporaneamente sospesa la possibilità di commentare gli articoli pubblicati sul portale e sui profili sociali La Voce.hr.

No posts to display