Assicurate 750mila kune per il CCO

La Regione ha stanziato fondi aggiuntivi che serviranno per una serie d’interventi nelle località di Fiume e Sušak

Vladimira Vuletić, Zlatko Komadina e Đulija Malatestinić, capodipartimento regionale per la sanità

Il presidente della Regione, Zlatko Komadina e la vicedirettrice del Centro clinico-ospedaliero, Vladimira Vuletić, hanno firmato ieri un contratto del valore di 750mila kune che serviranno per alcuni investimenti nei reparti dell’ospedale.

 

Komadina ha precisato che si tratta di un sostegno finanziario a favore del CCO in questi momenti di crisi. “Negli ultimi cinque anni la Regione ha sovvenzionato il CCO con 10 milioni di kune e lo farà anche in futuro per quanto sarà possibile”, ha detto, ringraziando il personale sanitario e i dipendenti del CCO per il grande impegno che dimostrano quotidianamente affrontando le sfide dell’epidemia. Vladimira Vuletić ha ringraziato la Regione per gli aiuti costanti a favore dell’ospedale.

Parte delle 750mila kune, precisamente 370mila, serviranno per la sostituzione dell’ascensore nell’edificio che ospita gli Istituti clinici per la diagnostica da laboratorio e di medicina fisica e riabilitativa della struttura di Sušak. L’ascensore è fuori uso da parecchio tempo e ciò crea problemi ai pazienti con difficoltà di deambulazione, ma anche al personale. È impossibile risanare l’ascensore esistente in quanto il mercato non offre più pezzi di ricambio, per cui è necessaria una completa ricostruzione e la sostituzione con uno nuovo.

Altre 321mila kune andranno a favore della Clinica di radioterapia e oncologia, dove sono necessari i lavori di verniciatura, sostituzione delle piastrelle, dei pavimenti e dei soffitti. L’intento è di rendere quanto più gradevole il soggiorno in ospedale ai pazienti.

La Regione investe permanentemente nelle strutture del Centro clinico-ospedaliero contribuendo a migliorare la qualità dei servizi sanitari per tutti i cittadini, compresi quelli della Regione istriana e della Lika e di Segna, in tutto circa 500mila abitanti.

Facebook Commenti