Allegra rimpatriata della generazione 1984 della SMSI di Fiume

Presi dai problemi quotidiani ci si dimentica spesso di date e anniversari. Anche i 35 anni dall’ultima uscita dall’ex Liceo come alunni avrebbero rischiato di passare inosservati. Invece a qualcuno ciò non è sfuggito e, con la complicità dei nuovi mezzi a disposizione, l’idea si è diffusa a macchia d’olio. Qualche settimana dopo l’incontro dei maturanti della IV indirizzo turistico, si sono dati appuntamento anche quelli degli indirizzi pedagogico e giornalistico.
La IV C e IV G contavano insieme 16 alunni. All’incontro per i 35 anni si sono presentati in 8 davanti al palazzo della SMSI per poi andare a cena in un locale del centro. Dopo l’overdose di calorie ci si è goduti quello che offre la movida fiumana. Nel 1984, come si è potuto constatare, la vita notturna a Fiume era inesistente. Per fortuna, c’era Abbazia con le sue discoteche.
È stato il secondo incontro dopo la scomparsa di Daria Vlahov Horvat, avvenuta nel febbraio 2013, e come a quello precedente ci si è ricordati di lei. Tra quelli che non hanno voluto perdersi l’appuntamento Ada Mandić, Vanda Maržić, Mia Pavešić, Sanda Rundić, Daniela Toich, Alberto Kontus, Oskar Skerbec e Lucio Vidotto. Gli assenti: Ines Bernobich, Ingrid Bernobich, Elena Cargnus, Dolores Glavić, Snežana Velimirović, Lorena Vraneš e Brian Dinter. Grazie ai social questi ultimi sono stati raggiunti in tempo reale da video, foto e saluti dalla festa. La prossima volta ci sarà meno improvvisazione per dare a tutti il tempo necessario per organizzarsi, soprattutto a quelli che vengono da lontano. L’appuntamento è tra 5 anni.

Facebook Commenti