Alla scoperta di un mondo magico e misterioso

Inaugurato a Stara Sušica il Centro per i grandi carnivori del Gorski kotar, dedicato all’orso, al lupo e alla lince

Le linci in bella mostra

È stato inaugurato ieri, in presenza di tantissimi ospiti, il Centro per i grandi carnivori a Stara Sušica, in Gorski kotar. Un centro dedicato interamente all’orso bruno, al lupo e alla lince, tre carnivori che vivono nel Gorski kotar, una delle poche zone in Europa che vanta la presenza di questi animali in uno spazio così piccolo. Lo scopo di questo Centro è per l’appunto valorizzare il patrimonio naturale come un prodotto turistico e far diventare il Gorski kotar un brand in questo senso. I grandi carnivori sono rigorosamente protetti in Croazia grazie alla Legge sulla tutela della natura. La caccia al lupo e alla lince è vietata. “Con l’inaugurazione del Centro abbiamo creato un nuovo brand riguardante il patrimonio naturale del Gorski kotar e ampliato l’offerta turistica – ha detto il presidente della Regione litoraneo-montana, Zlatko Komadina –. Questo influirà anche sulla situazione demografica in quanto sono stati aperti nuovi posti di lavoro”.

 

Irena Jurić, direttrice dell’Ente pubblico “Priroda” che gestisce il Centro, ha dichiarato che grazie alla mostra multimediale si potrà assaporare il Gorski kotar attraverso tutte e quattro le stagioni e scoprire il magico e misterioso mondo dei grandi carnivori. “Grazie alla moderna tecnologia della stampa in 3D abbiamo creato un ambiente quasi naturale che offre tante emozioni e calore ai visitatori”.

Zlatko Komadina, Mišel Šćuka e Irena Jurić hanno inaugurato il Centro

In Croazia ci sono circa 1.000 orsi e 200 lupi, mentre la popolazione delle linci è in aumento e al momento conta una novantina di esemplari.

Presenti all’inaugurazione anche il sindaco di Ravna Gora, Mišel Šćuka, il direttore dell’Ufficio per la tutela della natura del Ministero dell’Economia de dello sviluppo sostenibile, Igor Kreitmeyer, nonché Ana Čarić Perković, vicedirettrice dell’Agenzia per i finanziamenti (SAFU). Fino alla fine di agosto il Centro sarà aperto tutti i giorni dalle 10 alle 18. Il Centro è stato costruito nei pressi del Castello dei Frankopani a Stara Sušica e l’allestimento all’interno racconta in una maniera unica la vita misteriosa dei maggiori predatori europei.

Facebook Commenti