Al porticciolo di Veglia 5 milioni di euro

Verrà ampliato per 200 metri di lunghezza e 12 di larghezza assicurando un numero sufficiente di attracchi

Il porticciolo di Veglia verso grandi investimenti

Il Ministero dell’Agricoltura ha assegnato alla Port Authority di Veglia cinque milioni di euro (circa 37 milioni di kune) per l’ampliamento del molo esistente per ulteriori 200 metri di lunghezza e 12 di larghezza. Lo ha reso noto la vicepresidente della Regione, Marina Medarić, spiegando che la Direzione portuale aveva partecipato al concorso promosso dal Ministero con il progetto del porto dei pescatori.
Si tratta del maggiore investimento nella storia del demanio marittimo dell’isola, che assicurerà sufficienti posti barca.

 

La vicepresidente ha reso noto pure che la Regione indirizzerà importanti finanziamenti a favore delle istituzioni sanitarie regionali per i programmi fuori standard. All’ospedale psichiatrico di Arbe andranno 192mila kune per il pagamento delle spese d’alloggio dei medici specialisti e del personale sanitario. Questa misura ha l’obiettivo di trattenere il personale sanitario sulle isole. Le spese vengono coperte fino a un massimo di 3.000 kune mensili. Altre 933.500 kune serviranno all’Istituto regionale di salute pubblica per la pubblicazione del Foglio popolare della sanità e per i programmi inerenti al miglioramento delle cure sanitarie dei rom, alla prevenzione delle malattie cardiovascolari, all’igiene orale dei giovani e per il consultorio per i giovani.

Alla Casa regionale della salute andranno 925mila kune, di cui 390.700 a favore dei team mobili per le cure palliative. Altre 873mila serviranno per assicurare l’accessibilità dell’assistenza sanitaria primaria. Melita Raukar, capodipartimento per l’imprenditoria e lo sviluppo rurale ha reso noto che è stato pubblicato il concorso pubblico per le sovvenzioni dei programmi e progetti relativi ai settori dell’agricoltura, dello sviluppo rurale, forestale, dell’industria del legno e della caccia. Il concorso rimarrà aperto fino al 14 febbraio e verranno messi a disposizione 1,1 milioni di kune.

Facebook Commenti